Oggi sul quotidiano "L'Arena" intervista di Gianluca Tavellin con Valerio Verre. Il centrocampistà gialloblù, il cui cartellino è di proprietà della Sampdoria, è giunto quest'anno in riva all'Adige dopo la scorsa stagione trascorsa con la maglia del Perugia. Ecco le sue principali dichiarazioni: « Mi ritengo un centrocampista moderno. Non ho ai corso così tanto nella mia carriera. Juric ci fa lavorare molto. Noi centrocampisti dobbiamo essere i primi a difendere. Credo che solo così potremo raggiungere l'obiettivo. Sono molto felice per la mia prima rete in serie A, peccato non sia bastata a portare a casa un risultato positivo. Speriamo da qui alla fine dell'andata di racimolare almeno altre due vittorie così da girare a 22 punti ».

Sezione: Rassegna / Data: Gio 14 novembre 2019 alle 09:30 / Fonte: L'Arena
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print