Nella tradizionale conferenza stampa prima di Verona - Genoa, il tecnico gialloblù Ivan Juric ha affrontato il tema del mercato appena concluso. «Si è detto e scritto - ha esordito - che ci siamo rafforzati ma in realtà non sono d'accordo. Una squadra si rafforza se mantiene l'intelaiatura dell'anno precedente e aggiunge tre/quattro rinforzi. Nel nostro caso, invece, non è stato così. Tuttavia desidero precisare - ha sottolineato - che sono molto soddisfatto del lavoro fatto da Tony (D'Amico ndr) ma dobbiamo rimanere umili e non mettere pressione ai giocatori. Il gruppo sta lavorando bene e tutti mostrano grande possibilità ma - ha concluso - dobbiamo considerare l'anno scorso come una stagione non ripetibile. Si poteva aprire un ciclo ma non è stato così. Il nostro obiettivo è e rimane la salvezza». 

Sezione: Focus / Data: Dom 18 ottobre 2020 alle 13:00
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print