Oggi il quotidiano "L'Arena" torna sul nodo contratti in scadenza il prossimo 30 giugno. L'emergenza per il Covid-19, infatti, vista la ripresa del campionato, obbligherà ad andare ben oltre. Oltre al discorso dell'ingaggio dei due mesi in più rimane il tema di un giocatore che potrebbe giocare contro una squadra con la quale ha già firmato. In casa gialloblù i casi più importanti riguardano Pazzini, Veloso e Borini. L'attaccante, in scadenza dopo cinque anni,non ha avuto alcun contatto per il rinnovo mentre per il centrocampista portoghese dovrebbe trattarsi di una pura formalià. Diverso, infine, è il discorso per Borini che potrebbe tornare in Premier oppure emigrare addirittura in Messico.

Sezione: Rassegna / Data: Dom 31 maggio 2020 alle 09:00 / Fonte: L'Arena
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print