Il quotidiano "L'Arena" apre oggi con la grande vittoria ottenuta dal Verona che ieri sera ha battuto per 2-1 la Juventus capolista al termine di un'incredibile rimonta. I gialloblù sono partiti subito forte, sfiorando il gol e aggredendo la Juve nella sua metà campo. Juric, ancora una volta, recuperato Amrabat, ha scelto l'attacco senza punte, una scelta rivelatasi efficace e redditizia. Nella ripresa, subito il gol ad opera del solito Ronaldo, la squadra non si è scomposta trovando il pari con Borini e conquistando il successo finale con un rigore "pesantissimo" di Pazzini. Sull'esito finale ha inciso il VAR che ha annullato un gol di Kumbulla per un millimetrico fuorigioco e, poi, ha individuato il fallo di mano di Bonucci punito giustamente con il penalty. Nonostante le preoccupazioni della vigilia, l'arbitraggio di Massa è risultato sufficiente. 

Sezione: Rassegna / Data: Dom 09 febbraio 2020 alle 10:00 / Fonte: L'Arena
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print