Inizia a farsi largo l'ipotesi dell'acquisizione dei diritti televisivi per il prossimo triennio 2021/2024 da parte di Dazn. Come scrive oggi il "Corriere dello Sport" al fianco della piattaforma streaming si schiera TIM. "Il colosso delle telecomunicazioni - si legge - attaverso una nosta ha reso noto il proprio piano strategico. Ogni anno garantirà a Dazn il 40% del costo dei diritti da versare alla Lega per un importo complessivo pari a 340 milioni di euro". Tale esporso, sommato all'offerta di Dazn, porta quindi l'offerta totale alla cifra di 1 miliardo. 

Sezione: Rassegna / Data: Mar 23 febbraio 2021 alle 14:00 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print