"Pensavo fossimo avanti su tutto", sono le parole che Ivan Juric ha detto al termine dell'amichevole con la Top 22 Calcio Dilettante e che il Corriere di Verona riporta oggi in un articolo sull'Hellas Verona.
Il tecnico non è contento della prestazione dei suoi ragazzi e non usa mezzi termini. La sua filosofia e il suo modus operandi sono totalmente diversi da quelli a cui erano abituati i gialloblù. Cambiare è difficile, soprattutto se si parla di mentalità. Juric lo sa, non è uno sprovveduto, ma forse credeva che il nuovo Hellas Verona riuscisse ad abbracciare in tempi più brevi il "metodo Juric".
Il Corriere di Verona poi passa a parlare di Daniel Bessa, che è stato "dichiarato incedibile" proprio dal nuovo tecnico scaligero, ma che ancora non ha la terra ferma sotto ai piedi.
Il quotidiano scaligero parla anche delle altre possibili operazioni di mercato in entrata e in uscita, per concludere infine con l'appuntamento a domani pomeriggio con l'amichevole contro l'Union Feltre.

Per leggere l'articolo completo, si rimandano i lettori al numero odierno del Corriere di Verona.

Sezione: Rassegna / Data: Ven 19 luglio 2019 alle 12:00 / Fonte: Corriere di Verona
Autore: Anna Vuerich
Vedi letture
Print