Dopo la scelta del nuovo allenatore di Serie A, è il momento di comporre una rosa. Il Verona pensa a Sprocati e a Omeonga, che il nuovo tecnico gialloblù conosce bene per averlo lanciato al Genoa. 

Intanto i prestiti su cui il Verona non eserciterà il diritto di riscatto sono Matos che tornerà all'Udinese e Colombatto che rientrerà al Cagliari. Inoltre D'Amico ha aperto un contatto con il Bari per piazzare Cissè. 

Per leggere l'articolo completo, si rimandano i lettori al numero odierno del Corriere di Verona.

Sezione: Rassegna / Data: Mar 18 giugno 2019 alle 10:00 / Fonte: Corriere di Verona
Autore: Ilaria Lauria
Vedi letture
Print