FINISCE QUI! Dopo 6 minuti di recupero, arriva il triplice fischio di Irrati. Tra Verona e Inter è 2-2. Gli uomini di Juric vanno subito in vantaggio con Lazovic e giocano un grande primo tempo. In avvio di ripresa vengono ribaltati (Candreva e autorete Dimarco), ma non mollano e, al termine di un secondo tempo tutto cuore e orgoglio, trovano il meritato pari con Veloso, ben servito da Rrahmani. L'Hellas raggiunge il Sassuolo all'ottavo posto, a quota 43, mentre i nerazzurri vengono superati anche dall'Atalanta e sono ora quarti. Prossimo turno: gialloblù sul campo della Fiorentina, Inter che ospiterà il Torino. È tutto per Verona-Inter, un saluto da Giacomo Mozzo e a risentirci per i prossimi appuntamenti su Tutto Hellas Verona.

90+2' Grande uscita di Silvestri, che toglie la palla dalla testa di Lautaro, ben servito da Sanchez.

90' Saranno 6 i minuti di recupero. 

88' Cambio per l'Inter: dentro Eriksen, fuori Borja Valero.

86' GOOOOOLLLLL DELL'HEEELLLAAAASSSS!!! MIGUEL VELOSO!!! Rrahmani recupera palla e appoggia per Miguel Veloso, il cui piattone mancino lascia di sasso Handanovic! 2-2.

84' Juric opta per un doppio cambio: dentro Verre ed Empereur per Lazovic e Kumbulla.

83' Lautaro cerca di servire Borja Valero, anticipato da una grande diagonale difensiva di Adjapong.

81' Ancora Inter vicina al terzo gol! Grande spunto di Lautaro, che lascia sul posto Kumbulla e si invola verso Silvestri. Bravissimo l'estremo difensore gialloblù e parare con i piedi sul destro dell'argentino.

76' Sostituzione Inter: Conte inserisce Lautaro Martinez e toglie Lukaku.

74' Occasione Inter: cross teso di Gagliardini dall'out sinistro, Borja Valero sfugge alla difesa gialloblù e colpisce di testa. Palla altissima.

71' È il momento del secondo cooling break. 2-1 per l'Inter, che ha ribaltato la situazione in avvio di ripresa, sfruttando un deciso calo fisico del Verona. Ma la partita è ancora apertissima.

70' Primo cambio anche per Antonio Conte: dentro Vecino, fuori Brozovic.

66' Arriva la sostituzione: Adjapong entra proprio per Federico Dimarco, uno dei migliori nel primo tempo.

66' Crampi per Dimarco, sembra vicino un altro cambio per Juric. Pronto ad entrare Adjapong.

65' Veloso perde un tempo di gioco e non lancia Di Carmine. Poi viene trattenuto da Young, ammonito da Irrati.

63' Fasi di gioco un po' convulse, l'Hellas prova a riorganizzarsi ma manca parecchia brillantezza rispetto al primo tempo. 

60' Amrabat entra in ritardo su Young e rischia il secondo giallo. La panchina dell'Inter protesta e scatta l'ammonizione per il vice-allenatore Stellini.

55' RADDOPPIO DELL'INTER! ANCORA CANDREVA! Rapida azione di ripartenza, Gagliardini appoggia per Candreva e sul cross dell'esterno nerazzurro è decisiva la sfortunata deviazione di Dimarco che spiazza Silvestri. 1-2 Inter, brutto inizio di ripresa per il Verona.

53' Primo cambio per Juric: dentro Di Carmine, fuori Stepinski.

49' PAREGGIO DELL'INTER! CANDREVA! Bella azione dei nerazzurri Young-Borja-Godin, Lukaku colpisce il palo e Candreva non sbaglia sul tap-in. 1-1.

46' Candreva ci prova subito, Silvestri in corner!

46' SI RIPARTE! Nessun cambio all'intervallo per i due tecnici!

FINISCE IL PRIMO TEMPO! Hellas avanti 1-0 sull'Inter, grazie al gol immediato di Darko Lazovic. Ottima prima frazione della squadra di Juric, che va subito in vantaggio e poi lo legittima con le grandi occasioni capitate a Veloso (palo) e Dimarco. Inter lenta, prevedibile e quasi mai pericolosa. A tra poco per la ripresa dal Bentegodi.

45+2' Ammoniti sia Amrabat che Borja Valero per reciproche scorrettezze.

45' Due minuti di recupero in questa prima frazione di gioco.

43' Faraoni manca di pochissimo l'appuntamento con il pallone! Cross di Veloso, la palla sfila sul secondo palo, dove l'esterno destro gialloblù, perso da Young, non ci arriva per un soffio.

38' Poco fa, scaramucce tra le due panchine. Juric e Conte non se le mandano certo a dire.

37' Gunter stende Alexis Sanchez, che gli aveva rubato il tempo. Giallo anche per lui.

35' Ancora Brozovic! Buona ripartenza Inter, Young appoggia per il croato che calcia a lato col sinistro. Ma il Verona è sempre ben presente in partita.

31' Va Sanchez! Bravo Silvestri a deviare in corner. Sul successivo tiro dalla bandierina, Brozovic prova il destro dal limite, la palla esce sul fondo.

29' Arriva il primo giallo del match, all'indirizzo di Dimarco. Punito da Irrati un suo intervento ai danni di Candreva. Punizione pericolosa per l'Inter.

27' Arriva il momento del cooling break. Le squadre vanno a dissetarsi sul punteggio di 1-0, con i gialloblù che hanno sfiorato il raddoppio con due pregevoli soluzioni balistiche di Veloso e Dimarco.

26' GAGLIARDINI! Bravo Silvestri ad opporsi al destro del centrocampista nerazzurro, liberato da una sponda di Lukaku.

20' DIMARCO AL VOLO! Splendido mancino volante dell'esterno di scuola Inter, palla che lambisce il palo e termina fuori di pochissimo! Hellas vicino al 2-0 per la seconda volta in 60 secondi.

19' PALO DI MIGUEL VELOSO! Verona vicinissimo al raddoppio! Il portoghese prova il sinistro dai 25 metri e coglie la base del palo alla sinistra di Handanovic!

18' Spunto di Lazovic, ma il suo traversone non trova nessuno sul lato opposto e l'azione sfuma. Sempre 1-0 Hellas al Bentegodi.

15' Borja Valero dal limite: anche la sua conclusione viene contrata da un difensore gialloblù. Stavolta è Gunter a respingere.

14' Iniziativa di Young sulla sinistra, palla in mezzo e ottimo ripiegamento di Amrabat ad anticipare Borja Valero. Poi Candreva prova il sinistro, ben respinto da Dimarco.

13' Prova a riorganizzarsi l'Inter, ma l'Hellas è ben disposto in campo e non concede varchi alla manovra nerazzurra.

9' Amrabat lotta in area contro Lukaku e Borja Valero e conquista un calcio di punizione prezioso. Colpo alla mano per lui, che deve uscire per le medicazioni del caso.

6' INTER VICINA AL PARI! Colpo di testa di Candreva su cross di Gagliardini, palla che sfila sul fondo. Non ci arriva Borja Valero sul secondo palo.

2' GOOOOOLLLLL DELL'HEEELLLAAAASSSS!!! Ha segnato Darko Lazovic! Grandissimo gol dell'esterno serbo, che si invola sulla sinistra, salta secco Skriniar e infila Handanovic sul primo palo. Grandissimo avvio dell'Hellas: 1-0.

1' PARTITI! È cominciata la sfida del Bentegodi, buon divertimento con Hellas Verona-Inter!

21:40 Tra pochissimo squadre in campo al Bentegodi: l’Hellas vuole riprendere la sua magnifica marcia in questo campionato, dopo la sconfitta di Brescia; i nerazzurri, dopo l’amaro k.o. contro il Bologna, vogliono sopravanzare l’Atalanta e accorciare sulla Lazio.

21:35 Analizzando il bilancio del Verona con l’arbitro odierno, si registra che in 19 match sotto la direzione di Irrati l’Hellas ha vinto e perso 6 volte e ha pareggiato in 7 occasioni. Il primo incrocio è addirittura del 2010, in Lega Pro, a Lumezzane, incontro che si concluse con il risultato di 1-1. L’ultimo è invece del 24 settembre 2017, sconfitta interna contro la Lazio (0-3, con la doppietta di Immobile e il gol di Marusic).

21:30 Altre curiosità statistiche: il Verona è una delle tre squadre, insieme a Lazio e Sampdoria, a non aver ancora perso alcun punto da situazione di vantaggio in match casalinghi di questo campionato (8 successi su 8 una volta sopra nel punteggio al Bentegodi); inoltre, Hellas (11) e Atalanta (16) sono le uniche due squadre che hanno realizzato già più di 10 gol con giocatori entrati dalla panchina in questa Serie A. Un dato importante in questo periodo di partite estremamente ravvicinate.

21:20 Il Verona non ha mai vinto nella sua storia nella San Siro nerazzurra, conquistando dunque al Bentegodi tutti i suoi 4 successi in 57 precedenti di campionato. L’ultimo di questi è datato 9 febbraio 1992 (1-0 firmato Ezio Rossi). L’Inter è, storicamente, la squadra contro la quale il Verona ha la peggior media punti della sua storia in Serie A (0,56).

21:10 Juric recupera Pessina e Amrabat, ma deve fare a meno degli infortunati Zaccagni (infiammazione al tendine rotuleo del ginocchio sinistro), Pazzini (risentimento all'adduttore della coscia destra), Bocchetti (infiammazione al ginocchio destro) e Borini (risentimento al bicipite femorale della coscia destra), oltre ai vari Dawidowicz, Salcedo, Eysseric, Udogie e Danzi. Sono tre i diffidati in casa gialloblù: Verre, Rrahmani e Lazovic. A sinistra gioca Dimarco, con Lazovic alzato sulla trequarti al fianco di Pessina. Stepinski unica punta. Conte, invece, non ha D'Ambrosio e Bastoni per squalifica e ricompone il terzetto difensivo composto da Godin, De Vrij e Skriniar. Borja Valero e non Eriksen dietro le punte, che saranno Sanchez e Lukaku.

21:05 Andiamo subito a vedere gli “undici” scelti da Juric e Conte per l’inizio del match:

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Kumbulla; Faraoni, Amrabat, Veloso, Dimarco; Pessina, Lazovic; Stepinski
A disposizione: Berardi, Radunovic, Lovato, Badu, Di Carmine, Verre, Lucas, Terracciano, Empereur, Adjapong
All.: Juric

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Young; Borja Valero; Sanchez, Lukaku
A disposizione: Padelli, Berni, Vecino, Lautaro, Ranocchia, Asamoah, Eriksen, Esposito, Pirola, Agoume, Biraghi
All.: Conte

Dirigerà l’incontro Massimiliano Irrati della Sezione AIA di Pistoia, coadiuvato da Matteo Passeri (Sez. AIA Gubbio) e Alessandro Lo Cicero (Sez. AIA Brescia). Il quarto uomo sarà Riccardo Ros (Sez. AIA Pordenone), VAR Daniele Orsato (Sez. AIA Schio) e AVAR Dario Cecconi (Sez. AIA Empoli).

Buonasera da Tutto Hellas Verona, benvenuti alla diretta testuale di Hellas Verona-Inter, incontro valevole per la trentunesima giornata del campionato di Serie A 2019/2020. Un saluto a tutti da Giacomo Mozzo.

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 09 luglio 2020 alle 23:45
Autore: Giacomo Mozzo
Vedi letture
Print