In un'intervista rilasciata a Radio24, il presidente del Coni Giovanni Malagò ha riepilogato le richiesta avanzate dalla Figc per cercare di uscire dalla crisi. I punti principali riguardano una serie di riforme e leggi. Nessuna richiesta, almeno per il momento, dal punto di vista economico. Riguardo, infine, al paventato taglio degli stipendi si tratta di un tema da valutare attentamente - come ha ribadito il massimo dirigente - in quanto gli emolumenti dei calciatori sono differenti dalla A alla B e quindi la percentuale, benchè uguale, incide in maniera differente.

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 27 marzo 2020 alle 18:00 / Fonte: tuttomercatoweb.com
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print