Tra le varie ipotesi allo studio in questo momento in cui è tutto fermo, è stata messa sul tavolo anche la possibilità di una serie A a 22 squadre. Secondo il presidente gialloblù Maurizio Setti, in un'intervista rilasciata al quotidiano "L'Arena" si tratta di un'ipotesi non percorribile. << Non è giusto - ha detto il numero uno scaligero - ci sarebbero cause infinite e sarebbe poco corretto nei confronti di chi sta sotto e ha speso soldi per salire di categoria >>. Un altro tema da sciogliere riguarda anche i pagamenti alle pay tv. Secondo Setti << si tratta di un momento di difficoltà generale. Serve fare sistema tutti insieme >>. 

Sezione: Focus / Data: Sab 28 marzo 2020 alle 11:00 / Fonte: L'Arena
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print