In conferenza stampa prima di Verona - Milan, il tecnico gialloblù ha parlato anche di futuro e di ambizioni. «Le prime sette del campionato - ha dichiarato - sono in questo momento molto distanti. Tra noi e loro in questo momento c'è quasi un abisso. Inoltre non dobbiamo dimenticare società come Sassuolo, Cagliari, Fiorentina Torino, che magari in questo momento non stanno facendo bene ma hanno comunque una potenzialità tecnica e soprattutto economica. Noi, per quanto ci riguarda, dobbiamo cercare di dare sempre il massimo senza rilassarci. I ragazzi lo sanno ed è quello che vogliono fare da qui alla fine del torneo».

Sezione: Focus / Data: Sab 06 marzo 2021 alle 16:00
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print