Al termine della prima amichevole stagionale ha parlato Alan Empereur. Queste le principali dichiarazioni rilasciate alla redazione del "L'Arena" al termine del match da parte del difensore brasiliano. «La ricetta per fare bene anche questa stagione è semplice. Servono mentalità, umiltà e spirito di sacrifico. Le partenze di Rrhamani e Amrabat sono importanti ma la società si sta muovendo bene, Inoltre - aggiunge - ci sono anche alcuni profili giovani molto interessanti. Sono molto contento di essere rimasto all'Hellas - ha concluso - il mio obiettivo è sempre quello di mettermi a disposizione del gruppo».

Sezione: Focus / Data: Lun 07 settembre 2020 alle 13:00 / Fonte: L'Arena
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print