Se da un lato il progetto per il nuovo stadio sembra procedere passo dopo passo, il Corriere di Verona riporta però la contestazione messa in atto dall'ex sindaco scaligero Flavio Tosi.
Quest'ultimo ha attaccato la società "Nuova Arena", composta tra gli altri anche dall'ex gialloblù Thomas Berthold, e la sua proposta per l'edificio che andrà a sostituire il Bentegodi. Per l'ex primo cittadino veronese, la costruzione sarebbe "dannosa ed invasiva per il quartiere e inutile per l'intera città".

Sezione: Focus / Data: Dom 21 aprile 2019 alle 12:00 / Fonte: Corriere di Verona
Autore: Anna Vuerich
Vedi letture
Print