L'ex centrocampista gialloblù Jorginho, oggi al Chelsea, oltre che perno della Nazionale di Mancini, ha parlato al Telegraph del suo passato in Veneto: "Non giocavo molto all’Hellas nel 2010 e ho finito per andare in prestito alla Sambonifacese, in Lega Pro. Mi sono divertito molto lì, ma poi, quando sono tornato a Verona, erano stati promossi in serie B e Mandorlini, l’allenatore, non mi voleva. È stato il direttore sportivo Gibellini a insistere perché mi desse una possibilità: se non li avessi convinti dopo sei mesi sarei andato via".

Sezione: Ex gialloblù / Data: Gio 10 giugno 2021 alle 21:00 / Fonte: Tuttomercatoweb.com
Autore: Francesco Galvagni
Vedi letture
Print