Spezia -Verona 0 - 1 Alla ripresa del campionato dopo le festività natalizie, i gialloblù hanno conquistato un importante successo in casa dello Spezia, grazie a una fantastica rete in rovesciata realizzata da Zaccagni. 

Cerchiamo, come sempre, di trovare tre aspetti positivi e altrettanti da migliorare.  

SPUNTI  POSITIVI

1) Mattia Zaccagni : protagonista di una prova di grande qualità e sostanza, regala la vittoria con una memorabile rovesciata, degna dei migliori campioni del passato; 

2) Giangiacomo Magnani:  dopo aver vinto alla grande il duello con Lukaku prima della sosta, riserva medesimo trattamento a N'Zola che non riesce a mai a rendersi pericoloso;

3)  Darko Lazovic : contribuisce all'ottimo funzionamento della catena di sinistra dove a tratti mostra di aver ritrovato il passo di un tempo.

ASPETTI DA MIGLIORARE

1) Ebrima Colley : fallisce un gol con un colpo di testa a pochi metri dalla porta. Appare poco incisivo nell'approccio; 

2) Antonin Barak : nel primo tempo, forse reduce anche dalla due settimane di stop per squalifica, naviga in penombra. Molto meglio nella ripresa dove riesce a entrare maggiormente nelle trame di gioco;

3) Nikola Kalinc:  impegno lodevole, sfiora il gol. La stoffa non si discute, la condizione - per forza di cose ancora non ottimale - arriverà. 

Sezione: Copertina / Data: Lun 04 gennaio 2021 alle 18:00
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print