L'ottimo rendimento di questo campionato ha attirato le attenzioni su Matteo Pessina. Sulle sue tracce si sarebbero già mosse Napoli, Milan e Fiorentina. Il giovane e bravo centrocampista gialloblù, è di proprietà dell'Atalanta. Il prezzo di riscatto del cartellino è di 4,5 milioni di euro con diritto di controriscatto a favore dei nerazzuri pari a 500.000 euro. In caso di permanenza a Verona di Ivan Juric, tuttavia, non è da escludere la possibilità per il giocatore di rimanere un'altra stagione in riva all'Adige. Lo riporta oggi il "Corriere di Verona".

Sezione: Calciomercato / Data: Mer 06 maggio 2020 alle 16:00 / Fonte: Corriere di Verona
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print