Il difensore gialloblù Matteo Lovato, che fino a ora ha così ben impressionato per tecnica e personalità, nonostante la sua giovane età, è atteso domenica prossima da una sfida importante dove sarà chiamato alla marcatura di Alvaro Morata, un appuntamento che il "Corriere di Verona" paragona oggi a una "prova del fuoco". Come scrive il giornale infatti "La punta spagnola è in stagio di grazie. Si tratta, quindi di un esame tosto per il talento dell'Hellas che studia per diventare il nuovo Kumbulla". 

Sezione: Rassegna / Data: Ven 23 ottobre 2020 alle 13:00 / Fonte: Corriere di Verona
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print