Come riporta l'edizione odierna del "Corriere di Bologna" la Guardia di Finanza di Bologna ha disposto un sequestro preventivo di euro 6,5 mln nei confronti di Maurizio Setti. Il numero uno gialloblù, secondo quanto si legge, è indagato per appropriazione indebita e antiricilaggio. 

Sezione: Rassegna / Data: Gio 13 maggio 2021 alle 11:15 / Fonte: Corriere di Bologna
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print