Venerdì Tony D'Amico era a Milano per discutere dell’affare Sprocati. L’attaccante rimane il primo obiettivo per il Verona, che ha la necessità di inserire in organico un giocatore versatile e di qualità che possa tappare il buco lasciato dall’assenza fino al termine della stagione di Antonino Ragusa. I colloqui di D’Amico con i rappresentanti di Sprocati – cartellino della Lazio, in questi mesi in prestito al Parma – proseguiranno nei prossimi giorni, perché la quadra, al momento, non c’è. Sprocati ha molte richieste, la trattativa è appena iniziata.

Sezione: Rassegna / Data: Dom 06 gennaio 2019 alle 12:00 / Fonte: Corriere di Verona
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @sbentivogli10
Vedi letture
Print