Come riporta l'edizione odierna del "Corriere di Verona" : "Niente di «premeditato». E nessun «complotto partenopeo». Solo una mera questione «organizzativa» e di ordine pubblico, dovuta al ritardo con il quale i tifosi Hellas si sono presentati al punto di controllo prima di Napoli-Verona. Ci sarebbe questo dietro al bailamme scatenato dopo che 670 gialloblù quella partita in trasferta se la sono vista solo nel secondo tempo, facendo schiumare di rabbia il sindaco Federico Sboarina e facendo scattare un’interrogazione al ministro dell’Interno del deputato della Lega e commissario della Liga Veneto Lorenzo Fontana, «per fare chiarezza» ."

L'articolo integrale è riportato nell'edizione del quotidiano

Sezione: Rassegna / Data: Mar 22 ottobre 2019 alle 10:00 / Fonte: Corriere di Verona
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @sbentivogli10
Vedi letture
Print