Seggiolini privi di numeri e schienali, impianto d'illuminazione non a norma e servizi igienici dove si entra solo in caso di reale, estremo, bisogno. Nonostante tutti questi lati negativi, il Bentegodi è il posto dove si lascia il cuore (e la gola) ogni fine settimana.
Per i motivi sopra citati, l'arena dei mastini gialloblù potrebbe essere dismessa, abbattuta e sostituita dopo 56 anni di servizio.

Per leggere l'articolo completo, si rimandano i lettori al numero odierno del Corriere di Verona.

Sezione: Rassegna / Data: Mer 05 giugno 2019 alle 16:30 / Fonte: Corriere di Verona
Autore: Anna Vuerich
Vedi letture
Print