Il Corriere di Verona oggi narra i fatti dietro alle accuse di razzismo alla tifoseria del Verona e ricorda quanto avvenuto in passato: "L'Hellas per tre volte ha giocato a porte chiuse nel proprio stadio", scrive infatti il quotidiano, senza contare le multe ricevute. Riportati i due comunicati della società di via Olanda, il Corriere annuncia che ora saranno svolte indagini per capire se effettivamente i cori razzisti nei confronti di Kessie del Milan ci siano stati oppure no.

Per leggere l'articolo completo, si rimandano i lettori al numero odierno del Corriere di Verona.

Sezione: Rassegna / Data: Mar 17 settembre 2019 alle 12:00 / Fonte: Corriere di Verona
Autore: Anna Vuerich
Vedi letture
Print