Il numero odierno del Corriere di Verona suggerisce l'importanza dei "baby" gialloblù nella volata finale del campionato.
In un momento in cui la fatica si fa sentire, dopo un'annata intensa di lotta viva, le nuove energie dei giovani potrebbero rappresentare un'arma fondamentale per la squadra di Fabio Grosso.
Andrea Danzi e Lubomir Tupta sono i principali esempi nominati dal quotidiano scaligero. Entrambi sono stati più volte utilizzati sia dall'attuale mister che dal precedente; entrambi hanno dimostrato grandi qualità, tra le quali dinamismo, intelligenza e voglia di dimostrare il loro valore.
Loro, oltre ad Abdoulaye Traoré e altri "baby", potrebbero quindi diventare pedine importanti per le ultime partite di campionato nella lotta per la Serie A.

Sezione: Rassegna / Data: Sab 13 aprile 2019 alle 09:30 / Fonte: Corriere di Verona
Autore: Anna Vuerich
Vedi letture
Print