Il vice presidente dell'Uefa Michele Uva ha parlato oggi a Sportmediaset riguardo alla situazione del calcio internazionale, dopo il rinvio degli Europei. Queste le sue parole: "Abbiamo rinviato i Campionati Europei, per salvaguardare la salute degli atleti. Per quanto riguarda i tornei nazionali non è una decisione di nostra competenza. Sarà compito di ogni lega prendere la propria decisione. L'unica questione riguarda i giocatori in scadenza di contratto al 30 giugno. Noi come Uefa, per il momento, chiederemo entro una certa data solo la lista delle squadre che parteciperanno alle prossime coppe europee. 

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 29 marzo 2020 alle 16:00 / Fonte: Tuttomercatoweb
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print