Come comunicato dal club gialloblù attraverso una nota ufficiale pubblicata sul proprio sito, il centrocampista serbo Ivan Ilić è un nuovo giocatore dell'Hellas Verona. Il giocatore arriva dagli inglesi del Manchester City con la formula del prestito temporaneo con diritto di riscatto. 

"Nato a Niš, in Serbia, il 17 marzo 2001, a livello giovanile, è cresciuto calcisticamente in Serbia: dapprima nel Filip Filipović e nel Real Niš, per poi approdare nell’estate del 2016 alla Stella Rossa di Belgrado, con la quale ha firmato il suo primo contratto da professionista. E’ entrato nella storia del calcio serbo, ed in particolare in quella della Stella Rossa di Belgrado, per essere diventato – il 1° aprile 2017 - il calciatore più giovane a debuttare in Prima Squadra. Acquistato a titolo definitivo dal Manchester City nell’estate del 2017, è rimasto sino a gennaio 2019 alla Stella Rossa di Belgrado, militando nella formazione U19 ma collezionando due presenze in Prima Squadra (una in campionato e un’altra in Coppa nazionale). Successivamente si è trasferito in prestito all’Fk Zemun, nella Prva Liga (la seconda divisione serba), totalizzando 16 presenze, 3 reti e 1 assist gol nella seconda parte della stagione 2018-2019. Nella scorsa stagione, 2019-2020, ha invece militato, sempre in prestito, nella Keuken Kampioen Divisie, la seconda divisione olandese, con il NAC Breda, disputando complessivamente fra campionato e Coppa nazionale 24 partite, nelle quali ha realizzato 4 reti e fornito 2 assist-gol. Ha indossato anche la maglia della Nazionale serba con le selezioni giovanili Under 17 (15 presenze e 1 gol), U19 (1 presenza) e Under 21 (5 presenze e 1 rete)."

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 09 settembre 2020 alle 15:00 / Fonte: hellasverona.it
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print