Contro la Juventus Ivan Juric dovrà sciogliere un dilemma: chi schierare in attacco. Di Carmine è recuperato, Favilli ha bisogno di fiducia e di crescere, mentre Kalinic è il fiore all'occhiello del mercato, il giocatore che potrebbe essere decisivo per la stagione del Verona. Con il Genoa il croato è rimasto in panchina, ma per quanto tempo sopporterà questa situazione? E' vero, Kalinic è appena arrivato, deve trovare la giusta condizione, ma è un giocatore dal carattere particolare, vuole essere protagonista.

Verona è la sua piazza ideale. Juric lo ha sottolineato ne dopo gara col Genoa. L'Hellas gioca al calcio, è la squadra e piazza ideale per Kalinic. L'attaccante croato lo sa benissimo e vuole essere subito protagonista. Per questo motivo, contro la Juventus potrebbe finalmente trovare spazio nella formazione titolare. Un attaccante di esperienza può essere la scelta ideale contro la rocciosa ed esperta difesa bianconera. 

Come dicevamo prima, Kalinic ha chiaramente bisogno di tempo. Negli ultimi anni non ha giocato molto e non possiamo aspettarci subito di rivedere il giocatore ammirato a Firenze. Dobbiamo aspettarlo, perchè Kalinic potrebbe veramente fare la differenza tra i gialloblu e magari chissà, forse potrebbe proprio iniziare a sorprendere già con la Juventus.

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 21 ottobre 2020 alle 23:01
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @sbentivogli10
Vedi letture
Print