In vista di Verona-Atalanta, il tecnico gialloblù Ivan Juric ha parlato in conferenza stampa. «Domenica - ha esordito - affrontiamo una squadra di altissimo livello. Loro arriveranno arrabbiati per l'eliminazione subita in Champions, vogliosi anche di fare punti per raggiungere anche quest'anno un'altra qualificazione. Da parte nostra dovremo affrontare l'incontro con grande intensità. Ho visto la squadra carica al punto giusto, ultimamente stiamo bene. Per portare a casa un risultato positivo, naturalmente, servirà la partita perfetta, senza commettere alcun errore». Parlando della formazione ha, poi, aggiunto: «Rispetto alla partita con il Sassuolo potrei cambiare uno nella linea di difesa. Inoltre, Lazovic, Dimarco e Faraoni hanno fatto tutti bene, anche qui devo ancora vedere cosa fare». In chiusura il mister gialloblù è tornato sull'espulsione di sabato scorso che lo costringerà a vedere la partita dalla tribuna. «Mi dispiace per l'espulsione - ha commentato - purtroppo ero un po' frustrato perchè vedevo che pur facendo bene le cose non andavano come dovevano. Ho un po' perso la testa, esagerando, prendendomela con chi (gli arbirtri ndr) non c'entrava nulla».

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 19 marzo 2021 alle 15:05
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print