L'andamento assolutamente positivo che ha fatto della squadra di Juric una delle sorprese di questo campionato, ha inevitabilmente attirato le attenzioni di diversi club. Il primo a finire sulla lista è stato il centrocampista Amrabat, un giocatore che nessuno conosceva e per il quale c'è ora la coda. Si è già fatto avanti il Napoli con un'offerta sui 10 milioni di euro ma altre società sono già pronte a rilanciare. I complimenti in questo caso vanno fatti al direttore sportivo Tony D'Amico, abile a scovare un giocatore che praticamente nessuno conosceva. Per fortuna - avendo lui già vestito anche la maglia del Bruges, seppur per un solo incontro -  il suo possibile trasferimento deve essere rimandato a fine campionato. Il timore, infatti, era quello di trovarsi davanti ad un'altra "operazione lampo" tipo Jorginho.

Oltre al centrocampista marocchino ci sono gli occhi dell'Inter su  Faraoni, ex giocatore nerazzurro del quale si erano perse un pò le tracce, e quelli della Juve - almeno così sembra - per il giovane Kumbulla, prodotto del vivaio scaligero. Oltre ai già citati non bisogna dimenticare Rrhamnai, difensore che si sta dimostrando tra i più forti del campionato, e Silvestri, un portiere di sicura affidabilità che potrebbe iniziare a piacere a molti. 

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 27 novembre 2019 alle 11:00
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print