Dopo i recuperi dello scorso fine settimana, ieri è stata completata la disputa della 27esima giornata. Il risultato più eclatante è senza dubbio la sconfitta della Lazio in casa dell'Atalanta. I biancocelesti, dopo essere andati in doppio vantaggio sono stati raggiunti e superati dalla sempre più sorprendente squadra di Gasperini. Da segnalare anche il pareggio interno per 3-3 dell'Inter in casa con il Sassuolo, prossimo avversario dei gialloblù. La squadra di Juric, sconfitta dal Napoli, si posiziona in nona posizione a una sola lunghezza di distanza dalla settima, ultima valida per l'accesso all'Europa, occupata ora dal Parma che arriverà al Bentegodi mercoledì 1 luglio alle 21.45. In coda poco o nulla è cambiato visto che le squadre in lotta per non retrocedere hanno perso tutte. Unica eccezione per il Brescia, che ha strappato un punticino a Firenze ma rimane distante ancora 8 punti dalla zona salvezza.

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 25 giugno 2020 alle 14:00
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print