Oggi è stato il giorno della presentazione di Adrien Tamèze neo arrivato in casa gialloblù dal Nizza, dopo aver trascorso gli ultimi sei mesi del campionato scorso in prestito all'Atalanta. Queste le sue principali dichiarazioni pubblicate sul sito del club. « Ho scelto Verona per fare bene, con la volonta di fare una bella stagione. Sono molto felice di essere all'Hellas, penso sia la piazza ideale per questo momento della mia carriera. Mi piace giocare in tutti i ruoli del centrocampo. Il Verona l'ho conosciuto lo scorso anno giocandoci con l'Atalanta, mi aveva impressionato per il suo gioco grintoso che ben si sposa con il mio modo di stare in campo. Fisicamente devo ancora lavorare molto per arrivare ad essere al 100%, ma sto dando il massimo quotidianamente sia in allenamento che in partita. Penso di essere un calciatore generoso, pronto a fare sia la fase offensiva che quella difensiva, e di essere un buon compagno di squadra. Ho scelto la maglia numero 61 perchè è l'anno di nascita di mia madre. Sono contento della prestazione della squadra contro la Roma. Domenica contro l'Udinese sarà un'altra bella partita. Il mio obiettivo è prima di tutto di fare bene con questa squadra, tutto il resto, Nazionale compresa, verrà dopo ». 

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 24 settembre 2020 alle 17:45 / Fonte: hellasverona.it
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print