«Mi sono commosso, troppo bravi i miei ragazzi». Lo ha spiegato Ivan Juric dopo il gran pareggio conquistato dal suo Verona contro l'Inter. Un 2-2 raggiunto nei minuti finali dopo essere andati sotto: «Questi non mollano niente - ha spiegato il tecnico degli scaligeri ai microfoni di Sky - oggi sono veramente orgoglioso di loro e hanno fatto una partita splendida nonostante la stanchezza. Mentalmente siamo cresciuti tanto, giochiamo a viso aperto e attacchiamo con tanti calciatori, piace anche alla squadra. Quando si può ci alleniamo così, in questo periodo non ti alleni e recuperi soltanto. Secondo me non corriamo più degli altri, ma lo facciamo meglio. Non mi piace fare una partita di difesa, mi intristisco».

Sezione: News / Data: Ven 10 luglio 2020 alle 12:00 / Fonte: corrieredellosport.it
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @sbentivogli10
Vedi letture
Print