La scorsa settimana è scaduto il termine per il versamento dell'ultima rata dei diritti televisivi pari a circa 200 milioni di euro. La Lega ha concesso una dilazione per verificare la possibilità di un accordo con Sky, Dazn e Img, inizialmente intenzionati a chiedere almeno uno sconto. Laddove non si trovasse un'intesa, si profila il rischio di un ricorso alle vie legali. 

Sezione: News / Data: Lun 18 maggio 2020 alle 17:00
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print