Rocco Commisso, patron della Fiorentina, è un fiume in piena. L'italo americano ha parlato ai microfoni di Lady Radio spiegando i motivi per cui aveva dato ancora fiducia a Iachini, poi esonerato, citando anche Ivan Juric: "Pensavo che dovevo avere riconoscenza per Iachini; lui ha fatto circa 1.50 punti di media a partita, in 38 partite sono 58 punti, la media della Fiorentina negli ultimi anni. Si parlava di Juric, che ha finito con gli stessi punti nostri: nessuno mi assicurava che prendendo Juric poi non avrei dovuto mandarlo via. Se io mando Iachini fuori, già abbiamo Montella e ne prendo un altro con il rischio di mandarlo via, alla fine ci troviamo quattro allenatori a libro paga. Questo è come ho preso le decisioni. Prima la meritocrazia". Lo riporta il sito tuttomercatoweb.

Sezione: News / Data: Mer 18 novembre 2020 alle 20:00 / Fonte: tuttomercatoweb
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @sbentivogli10
Vedi letture
Print