È terminata 1-1 la sfida d’alta quota tra la Primavera gialloblù e l’Udinese. Sane e compagni hanno tenuto testa ad un avversario solido e organizzato, restando in controllo della partita per tutto il primo tempo e per buona parte della ripresa. Il Verona ha spinto forte nel primo tempo, sbagliando anche un calcio di rigore con Calabrese in pieno recupero. Nella ripresa il copione non è cambiato, con la Primavera di Corrent protesa in avanti e l’Udinese chiusa nella propria metà campo. Al 9’ è arrivato il gol del vantaggio gialloblù: cross di Corradini e stacco imperioso di Yeboah sul secondo palo ad infilare la sfera alle spalle di Gasparini. Gli ospiti hanno risposto con Oviszach, preciso nel concludere a rete un’azione letale in contropiede per l’1-1 finale, siglato a pochi minuti dal termine. 
I gialloblù restano al quarto posto in classifica, a 2 punti di distanza dai friulani ma con una gara in più da recuperare. In attesa di conoscere le date dei recuperi della 18esima e della 19esima giornata, l’Hellas è atteso ora dalla trasferta sul campo del Brescia.

Sezione: Giovanili Hellas / Data: Sab 07 marzo 2020 alle 18:30 / Fonte: hellasverona.it
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @sbentivogli10
Vedi letture
Print