Intervista oggi sul quotidiano "La Gazzetta dello Sport" a Vincenzo Italiano, centrocampista ex Verona dal 1996 al 2005 e dal 2005 al 2007, oggi allenatore dello Spezia in Serie B. Tra i vari temi trattati spiccano la ripresa degli allenamenti e il modo in cui è stata vissuta la quarantena, con Italiano che ha affermato di essere rimasto in contatto con i giocatori in questo periodo di stop. Riguardo alla ripresa dei campionati l'attuale tecnico della compagine ligure si è così espresso: «I verdetti li deve dare il campo e saremmo disposti anche a tre match a settimana per arrivare a una data accettabile. Se si posticipasse troppo,diventerebbe complicato». In chiusura l'ex giocatore gialloblù ha svelato alcuni retroscena di quello che è stato il suo lockdown: .«Ho impiegato il tempo che avevo a disposizione ad aggiornarmi, riguardare e studiare le partite. Però ho seguito una dieta–sorride,non potevo certo ripresentarmi ai ragazzi pesando un quintale!». 

Sezione: Ex gialloblù / Data: Mer 06 maggio 2020 alle 20:00 / Fonte: La Gazzetta dello Sport
Autore: Francesco Galvagni
Vedi letture
Print