In vista della sfida tra Verona e Torino, oggi sulla "Gazzetta dello Sport" un'intervista a Gianni Bui, doppio ex dell'incontro. Così l'indimenticato bomber, ricordato in maglia gialloblù per aver costituito la famosa coppia con Vincenzo Traspedini :"« Da quando sono in pensione osservo il pallone con meno frequenza ma se si parla di Verona e Torino provo sempre un tuffo al cuore. Per me Verona significa la promozione del 1968 con il gioco accompagnato dall'entusiasmo di un'intera città. Domenica le due squadre si giocheranno una partita alla pari. Il mio cuore sarà al Bentegodi »".

Sezione: Ex gialloblù / Data: Gio 12 dicembre 2019 alle 14:00 / Fonte: La Gazzetta dello Sport
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print