Il Verona lo tira per la giacca, mentre la Fiorentina lo tiene in caldo. Sono giorni bollenti per Ivan Juric e la sua famiglia, è alle porte una scelta importante. Saldare un debito di riconoscenza e prolungare il contratto con il presidente Setti o cedere al corteggiamento di Commisso e del suo staff? I viola gli promettono grandi investimenti e un’opportunità di rilievo per la sua carriera. Ma a Firenze hanno ancora bisogno di un po’ di tempo, Iachini sta chiudendo bene la stagione e potrebbe spuntare anche la conferma: così come Di Francesco rappresenta un’opzione apprezzata, senza mai dimenticare il contatto con De Rossi. Quindi una pausa di riflessione appare inevitabile.

Sezione: Calciomercato / Data: Mar 21 luglio 2020 alle 21:30 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @sbentivogli10
Vedi letture
Print