Paulo Fonseca, allenatore della Roma, ha commentato ai microfoni di DAZN il pareggio contro il Verona: "Abbiamo fatto un buonissimo primo tempo sbagliando anche diverse palle gol. In quei casi se segni la partita cambia. Nel secondo tempo abbiamo commesso troppi errori, troppe palle perse difficili poi da recuperare. Nel finale siamo cresciuti di nuovo, ma se avessimo segnato nel primo tempo sarebbe stata un'altra partita".

Quanto si è sentita l'assenza di un vero attaccante: "Il Verona giocava lungo, noi senza un punta ci abbassavamo troppo. Ma ripeto, il primo tempo mi è piaciuto".

Sezione: Avversari / Data: Sab 19 settembre 2020 alle 23:27
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @sbentivogli10
Vedi letture
Print