Nicolò Fagioli, difensore della Juventus prossimo avversario del Verona, è finito nell'occhio del ciclone. Fagioli ha pubblicato sui social network un video non recente in cui ballando con due ragazze la canzone “Dragostea din tei” la cantava con il testo cambiato in “Pescarese nomade”, uno dei cori cantati allo stadio dalle tifoserie avversarie del Pescara. Il filmato è esploso sulle pagine dei tifosi biancazzurri , che hanno reagito inondando di insulti le pagine social di Fagioli. Il quale sperando di chiudere la vicenda ha ovviamente rimosso il video ed esternato le proprie scuse questa mattina sempre nelle sue stories.

Sezione: Avversari / Data: Gio 25 febbraio 2021 alle 07:00
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @sbentivogli10
Vedi letture
Print