"Oltre al professor Giorgio Galanti, indagato per falso materiale in atto pubblico, e alla sua collaboratrice, Loira Toncetti", la Gazzetta dello Sport di oggi annuncia che si è aggiunta una nuova figura alle indagini sulla morte prematura del capitano fiorentino Davide Astori.
Si tratta di Amedeo Modesti, direttore della Medicina sportiva presso l'ospedale di Gareggi, che "avrebbe tentato di distruggere il certificato di Astori" sul quale sta indagando la Procura di Firenze.

Per leggere l'articolo completo, si rimandano i lettori al numero odierno della Gazzetta dello Sport.

Sezione: Altre squadre / Data: Dom 14 luglio 2019 alle 17:00 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Anna Vuerich
Vedi letture
Print