Oggi su "L'Arena" il racconto dell'impresa, solo sfiorata, della formazione Primavera gialloblù, eliminata ieri in semifinale di Coppa Italia dai pari età della Lazio. "Avanti per 0-2 - si legge - la squadra di Corrent subisce il ritorno dei biancocelesti con MoroAmione Cancellieri iellati". Dopo le reti di Cancellieri Pierobon, infatti, i giovani gialloblù hanno subito il ritorno della Lazio, che ha ridotto le distanze su una sfortunata autorete di Calabrese e riequilibrato il punteggio con Moro. Nei supplementari, dopo il vantaggio biancoceleste siglato ancora dallo stesso Moro, i gialloblù si sono riversati in attacco alla ricerca del pari, andandoci solo vicino. Un colpo di testa di Amione, infatti, è stato respinto sulla linea mentre Cancellieri, dopo aver colpito una clamorosa traversa, ha spedito alto un rigore in movimento. 

Sezione: Rassegna / Data: Gio 15 aprile 2021 alle 12:00 / Fonte: L'Arena
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print