Contro il Parma - come si legge oggi sul quotidiano "L'Arena" - si è visto un Verona a due facce che ha giocato per un tempo senza una punta di ruolo. Dopo un primo tempo meno brillante del solito, nella ripresa grazie a tre cambi, risultati alla fine decisivi, la squadra di Juric ha cambiato passo e fisionomia, conquistando una bella vittoria. Ora l'Europa potrebbe essere un sogno non così lontano.

Sezione: Rassegna / Data: Gio 02 luglio 2020 alle 14:00 / Fonte: L'Arena
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print