In questo momento in cui i campionati sono spesi tiene banco la possibile ripresa del campionato. Il presidente Figc Gabriele Gravina, appoggiato anche da alcuni club, spinge per la ripresa mentre altre società vedono come improbabile una ripresa e propendono per lo stop della stagione sin qui disputata. La società gialloblù rimane favorevole alla ripartenza mentre sul tema dell'eventuale riduzione degli ingaggi dei calciatori il club scaligero non ha ancora aperto alcuna trattativa, in attesa che venga raggiunta una prima intesa tra Lega e Aic.

Sezione: Rassegna / Data: Mar 31 marzo 2020 alle 13:00 / Fonte: Corriere di Verona
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print