Dopo un girone di ritorno disputato alla grande, il giovane centrale gialloblù Marash Kumbulla è diventato l'oggetto del desiderio di diverse società italiane e straniere. La prima a muoversi è stata l'Inter, grazie ai buoni rapporti esistenti tra il presidente Maurizio Setti e Beppe Marotta ma domenica al Bentegodi erano presenti osservatori di mezza Europa. Manchester United, Chelsea, Watford e Eintracht Francoforte hanno mandato i loro emissari a osservare da vicino il giovante talento scaligero. In Italia, comunque, oltre all'Inter ci sono in fila anche Lazio e Juventus. La società nerazzurra sembrerebbe in leggero vantaggio in quanto il suo possibile passaggio in nerazzurro comprenderebbe anche l'arrivo in gialloblù - già a gennaio - del terzino Dimarco e il rinnovo del prestito di Salcedo. Riguardo alle cifre si parla di una valutazione di circa 20 milioni di euro. Cosi oggi sul "Corriere di Verona".

Sezione: Rassegna / Data: Mer 15 gennaio 2020 alle 12:00 / Fonte: Corriere di Verona
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print