In caso si mancata ripresa del campionato con contemporanea validazione dell'attuale classifica, in base a determinati coefficienti, per la squadra gialloblù si potrebbero riaprire le porte dell'Europa League. Oggi il "Corriere di Verona" fa una stima del valore economico che potrebbe avere per la società scaligera un ritorno in Europa a 33 anni di distanza dall'ultima volta. Secondo il quotidiano le entrate potrebbero sfiorare i 4 milioni di euro. 

Sezione: Rassegna / Data: Mar 19 maggio 2020 alle 15:00 / Fonte: Corriere di Verona
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print