Parte bene il Verona che al 18' trova la via del gol al primo, vero tiro: Amrabat pesca il taglio di Faraoni che in mezza rovesciata buca Dragowski. Bel gesto tecnico e pregevole assist del futuro centrocampista proprio della Viola. Il vantaggio resiste fino al 96' quando Cutrone trova la zampata del pareggio disperato in zona Cesarini. Punto d'oro per Iachini visto come si era messa la sfida che lascia invariato il gap dal Lecce terzultimo (36 a 29). Questo il breve riassunto del match sul sito corrieredellosport.it

Sezione: Rassegna / Data: Lun 13 luglio 2020 alle 08:00 / Fonte: corrieredellosport.it
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @sbentivogli10
Vedi letture
Print