Questo il commento dell'edizione on line del Corriere dello Sport alla vittoria del Verona contro il Benevento:

"L'equilibrio dura poco al Vigorito: al 25' il Verona va in vantaggio grazie ad un colpo di testa di Faraoni che finalizza al meglio un delizioso cross di Lazovic. Il raddoppio ospite arriva nove minuti dopo, al 34', con un goffo autogol di Foulon. Quest'ultimo al minuto 11 aveva sostituito Letizia, appena rientrato da un infortunio e uscito dal campo in lacrime La squadra di Juric domina la partita e al 38' Barak colpisce in pieno la traversa. Il Benevento si rende pericoloso solo negli ultimi minuti della prima frazione, con Silvestri che salva su un diagonale di Roberto Insigne. Nel secondo tempo il copione non cambia: arriva il primo gol di Lasagna con la nuova maglia al 50'. Il Benevento sembrava esser tornato in campo con uno spirito diverso, ma l'errore di Glik e il conseguente 0-3 demoralizzano i padroni di casa che si salvano da una goleada solo grazie a Montipò. Nona partita senza vittoria per Pippo Inzaghi, che ora punta lo Spezia per riscattarsi e continuare un percorso salvezza quanto più sereno possibile".

Sezione: Rassegna / Data: Gio 04 marzo 2021 alle 09:30 / Fonte: corrieredellosport.it
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @sbentivogli10
Vedi letture
Print