L'edizione odierna del "Corriere dello Sport" affronta il tema dei giocatori che hanno contratto il coronavirus. Alcuni hanno terminato il periodo di quarantena senza riscontrare peggioramenti. Per coloro, invece, che pur risultanto negativi hanno abbandonato l'Italia per far ritorno all'estero al momento del rientro dovranno obbligatoriamente osservare un nuovo periodo di quarantena. Rimane, infine, in piedi il tema riguardante l'ipotesi dei nuove visite di idoneità prima di tornare in campo.

Sezione: Rassegna / Data: Ven 27 marzo 2020 alle 17:00 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print