Anche l'edizione odierna del "Corriere di Verona" rivolge all'attenzione alla positiva conclusione della vicenda riguardante i presunti cori razzisti che i tifosi gialloblu avrebbero indirizzato nei confronti di Kessie, centrocampista ivoriano del Milan. Il giudice sportivo, non rilevando alcuna nota nei rapporti stilati a fine gara dall'arbitro della contesa e dagli ispettori federali presenti allo stadio, ha archiviato il caso senza assumere alcun provvedimento in merito. Il tutto, ancora una volta, si è risolto con un nulla di fatto.

Per la lettura integrale dell'articolo rimandiamo i lettori all'edizione del quotidiano.

Sezione: Rassegna / Data: Mer 18 settembre 2019 alle 11:00 / Fonte: Corriere di Verona
Autore: Enrico Brigi / Twitter: @enrico_brigi
Vedi letture
Print