17.00 Finisce qui la nostra diretta! Il Verona non riesce a concretizzare le numerose occasioni avute soprattutto nel primo tempo e, dopo essere passato in vantaggio a inizio ripresa con Salcedo, si fa raggiungere a quattro minuti dalla fine dal neo entrato Saponara. Un palo e un gol annullato dal Var per l'Hellas (oltre a tanti, troppi, cartellini gialli) in una partita in cui comunque gli uomini di Juric non hanno sfigurato. Buona prova per MagnaniDimarco e Lazovic, male i subentrati, Ilic in particolare. Punto importante per lo Spezia in chiave salvezza, Il Verona torna a conquistare un risultato positivo dopo quattro sconfitte consecutive.

90'+3 NON SUCCEDE NULLA NEL RECUPERO, FINISCE QUI AL BENTEGODI!

90' TRE MINUTI DI RECUPERO.

86' PAREGGIO SPEZIA! Agudelo verticalizza per Saponara che batte Silvestri di destro.

85' Soluzione di potenza di Acampora, palla altissima.

84' Punizione pericolosa ora per lo Spezia, fallo di Tameze. Ammonito Faraoni per proteste.

82' Fuori Gyasi e Ricci nello Spezia, entrano in campo Saponara e Acampora.

80' Azione personale di Bessa che conclude debole, facile la presa per Provedel.

77' Ultimo cambio per Juric: esce un ottimo Magnani, entra Gunter.

71' Altro giallo, l'ennesimo del match. Stavolta per Tameze, che era anche diffidato.

69' Giallo per Ilic che entra in maniera scomposta su Agudelo.

67' Cambia anche Italiano: fuori Maggiore e Verde, dentro Leo Sena e Agudelo.

66' OCCASIONE SPEZIA! Va via Gyasi sulla sinistra e crossa per Nzola ma il suo tiro è ribattuto da Dawidowicz.

64' Problemi per Salcedo che deve abbandonare il campo, entrerà Ilic al suo posto. Si alzerà così Barak sulla trequarti.

61' Doppio cambio Verona: escono Lasagna e Zaccagni, dentro Kalinic e Bessa.

60' Contropiede pericoloso dello Spezia, ma Verde non riesce a servire Nzola con il sinistro al volo.

58' Spinge ora lo Spezia, botta da fuori di Marchizza ribattuta da Faraoni. Sul capovolgimento di fronte cross di Lazovic che non trova compagni in area.

56' Vola Silvestri sul destro di Ricci, palla in corner.

55' Punizione interessante anche per lo Spezia. Ricci e Verde sul pallone.

53' Prova a rispondere lo Spezia, conclusione di Verde da buona posizione ma l'ex Roma calcia malissimo!

51' TRAVERSA DI DIMARCO! Punizione deliziosa del 3 gialloblù, tocca anche Provedel e la palla colpisce il legno prima di terminare in angolo!

50' Errore di Chabot, che si fa rubare la palla da Lasagna ed è costretto al fallo. Giallo per lui e punizione pericolosa per i gialloblù.

46' GOOOOOOOL DEL VERONAAAAAAA!! Pronti via e al terzo tentativo arriva il gol di SALCEDO!! Lazovic incontenibile sulla sinistra, cross dentro e colpo di testa vincente del numero 9 gialloblù! Secondo gol stagionale dopo quello rifilato alla Fiorentina!

46' Si riparte! C'è un cambio nel Verona: è rimasto negli spogliatoi Sturaro, al suo posto Tameze.

15.55 Buon primo tempo del Verona che meriterebbe il vantaggio ma chiude in parità il primo tempo. Nei primi due minuti di gioco Lasagna prima impegna Provedel e poi sigla il gol del vantaggio, ma il Var cancella tutto. Lo Spezia con il passare dei minuti prende campo ma non impegna mai Silvestri, al contrario di Salcedo che con un colpo di testa su cross di Lazovic chiama Provedel al miracolo. Lo stesso Salcedo va ancora a un passo dal gol all'ultimo secondo della prima frazione di gara ma il palo gli nega la gioia della seconda marcatura stagionale.

45'+2 PALO SALCEDO! Punizione di Dimarco che pennella sul secondo palo per Salcedo che di prima intenzione colpisce il palo a Provedel battuto!

45'+1 Punizione laterale per il Verona, sarà l'ultima chance di questo primo tempo per i gialloblù.

45' UN MINUTO DI RECUPERO.

43' Altro gol di Lasagna che supera Provedel con un delizioso tocco sotto ma è ancora fuorigioco.

42' Conclusione da lontano di Estevez, palla alta. Sta prendendo campo ora lo Spezia.

40' Altro giallo per i gialloblù, stavolta è Sturaro a finire nel taccuino dei cattivi.

36' Brutto fallo di Dawidowicz che diventa il terzo ammonito del match.

35' Retropassaggio impreciso di Magnani per Silvestri, il portiere gialloblù pressato da Nzola mette in fallo laterale.

26' OCCASIONISSIMA VERONA!!! Cross di Lazovic dalla sinistra, colpo di testa a botta sicura di Salcedo e super parata di Provedel!!

24' Era partito forte il Verona, ora lo Spezia sembra aver preso un po' le misure ai gialloblù.

18' Altra conclusione stavolta di Gyasi, ribattuta in angolo. Sugli sviluppi del corner carica su Silvestri e punizione per il Verona.

17' Perde una brutta palla Sturaro nella sua metà campo, sul proseguimento dell'azione tiro a giro di Verde alto di poco!

15' Giallo anche per Zaccagni che salta con il braccio alto su Vignali.

13' Ha segnato Nzola, ma il centravanti ligure ha segnato chiaramente con le mani. Giallo per lui.

9' Altra bella azione del Verona con Lazovic che innesca il solito Lasagna, ma il cross basso dell'ex Udinese non trova compagni in mezzo all'area!

4' ANNULLATO IL GOL! Il Var rileva un fuorigioco a inizio azione!

3' GOOOOOOL DEL VERONAAAAAAAAAA! LASAGNAAAAA! Cross di Sturaro dalla destra, sponda di Faraoni e colpo di testa ravvicinato di Lasagna che batte Provedel!

1' SUBITO LASAGNA! Parte sul filo del fuorigioco e impegna subito Provedel con una gran tiro da fuori!

1' PARTITI! INIZIATA VERONA-SPEZIA!

14.59 Squadre in campo, tutto pronto al "Bentegodi"!

14.50 Proprio Mattia Zaccagni fu protagonista all'andata, quando con una spettacolare rovesciata decise lo scontro del "Picco". Senza ombra di dubbio la più bella delle sue cinque marcature stagionali.

14.45 Mattia Zaccagni e M'Bala Nzola. Cos'hanno in comune questi due calciatori? Entrambi hanno trascinato le rispettive squadre nel girone d'andata (5 gol e 5 assist per il gialloblù, 9 reti e un assist per il centravanti dei liguri) per poi perdersi in quello di ritorno. Riusciranno oggi a tornare a brillare? 

14.30 Ritorno al passato per Vincenzo Italiano, che da giocatore ha vestito la maglia del Verona dal 1996 al 2007 (con in mezzo sei mesi al Genoa) siglando 25 gol. Per lui anche due stagioni e mezzo al Chievo, con il quale ha ottenuto anche una promozione in Serie A. 

14.15 Qualche sorpresa nelle scelte di Juric che alla vigilia aveva parlato di un possibile impiego di Ilic e affermato di preferire Barak sulla linea della trequarti. Invece il centrocampista serbo finisce in panchina con Barak che agirà invece in mediana al fianco di Sturaro. Davanti sarà quindi Salcedo a far coppia con Zaccagni per supportare ancora una volta Lasagna, e non Kalinic, che sembrava invece favorito per partire titolare.

Risolti gli ultimi dubbi per Italiano, con Vignali e Marchizza che hanno la meglio su Ferrer e Bastoni. Preferito Chabot a Erlic al centro della difesa, mentre in attacco, dopo lo stop dell'ultimo minuto di Farias, sarà Verde a comporre il tridente con Nzola e Gyasi.

QUESTE LE FORMAZIONI UFFICIALI DEL MATCH:

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Magnani, Dimarco; Faraoni, Sturaro, Baràk, Lazovic; Salcedo, Zaccagni; Lasagna.

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Chabot, Marchizza; Estevez, Ricci, Maggiore; Verde, Nzola, Gyasi.

14.00 Hellas in crisi. Dopo aver virtualmente messo al sicuro la salvezza (pur non aritmeticamente), i gialloblù non hanno più vinto collezionando una brutta serie di sconfitte. Oggi al "Bentegodi" contro lo Spezia l'occasione per mettere fine al trend negativo con una squadra che, però, darà tutto per ottenere una vittoria fondamentale.

Lo Spezia è uscito sconfitto dallo scontro diretto contro il Genoa di sabato scorso e ora, nonostante le tante (e meritate) acclamazioni per il suo gioco, l'undici di Vincenzo Italiano si trova pericolosamente a soli 2 punti dal terzultimo posto. La lotta salvezza sarà combattuta fino alla fine. 
 

Benvenuti alla diretta di Verona-Spezia, match valido per la 34' giornata del campionato di Serie A 2020/2021!

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 01 maggio 2021 alle 16:55
Autore: Nicola Sordo / Twitter: @NicolaSordo95
Vedi letture
Print